Massaggio Sportivo

COS’E’ IL MASSAGGIO SPORTIVO

Il Massaggio sportivo è un particolare tipo di massaggio, eseguito su specifiche regioni corporee, al fine di migliorare la performace atletica.
Le finalità sono diverse e numerose, i benefici derivano da due presupposti:
azione diretta data dall’aumento del flusso ematico con ipertermia locale –azione indiretta data dalla contemporanea eccitazione di terminazioni nervose e stimolazione del sistema nervoso parasimpatico.

QUALI BENEFICI HA?

  • riduzione delle tensioni muscolari
  • diminuzione dei livelli plasmatici di cortisolo e serotonina con conseguente riduzione dello stato di stress , aumento della sensazione di rilassamento, inibizione della sensazione dolorifica
  • riduzione della frequenza cardiaca
  • stimolazione della microcircolazione locale
  • effetto di drenaggio con aumento della rimozione di acido lattico e tossine prodotte durante l’attività sportiva
  • decongestionamento e rilassamento tissutale, con accellerazione della guarigione da contrattrure
  • prevenzione da infortuni
  • preparazione muscolare all’attività fisica

QUANDO, COME E A CHI E’ RIVOLTO?

Il massaggio sportivo può essere applicato almeno 24 ore prima dell’attività, durante l’attività, 24 ore dopo l’attività, al di fuori dell’attivita sportiva e nei giorni di riposo.
Viene eseguito con l’applicazione di olii essenziali per scaldare la zona interessata dal massaggio, dopodichè vengono eseguite numerose tecniche specifiche manuali sul tessuto muscolare e connettivo.
Tutti possono usufruire dei benefici di questo tipo di massaggio, indipendentemente da età, sport praticato e livello agonistico.